La Provincia di Roma

Lavoro e formazione, a Roma porte aperte al futuro

Un centro di 1.800 metri quadri nel cuore di Roma a Testaccio, dedicato al mondo del lavoro e della formazione e rivolto soprattutto a giovani, disoccupati, disabili e migranti: E' Porta Futuro, il progetto work-in-progress della Provincia di Roma che aprirà i battenti a luglio. “Un luogo innovativo che prima non esisteva”, ha spiegato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti,visitando il cantiere. Il centro prevede una biblioteca multimediale, aule didattiche e postazioni in auto consultazione, da cui grazie a un software, che permetterà di unificare i database della Provincia, si potranno valutare le offerte di lavoro. Ci saranno anche sportelli dei centri per l'impiego e corsi di micro-formazione su come si affronta un colloquio di lavoro, si scrive un curriculum o si prepara un pre-esame. Per favorire l’incontro tra domanda e offerta, è stato siglato anche un accordo tra provincia di Roma e Camera di Commercio capitolina, che impegna i due enti, per un anno, a lavorare insieme a sostegno delle piccole e medie imprese, sui temi dello sviluppo economico, della formazione e dell’inserimento al lavoro.

23 Maggio 2011

XHTML 1.0 Valido!|RSS Validi