La Provincia di Roma

Viabilità

lavori di viabilità

La Provincia di Roma:
•    cura la gestione, la manutenzione e la vigilanza di oltre 2300 km;
•    garantisce l'aggiornamento costante del catasto delle strade;
•    assicura l'esecuzione di progetti infrastrutturali programmati


In particolare il servizio Viabilità e Infrastrutture punta al potenziamento delle funzioni di monitoraggio della sicurezza su due fronti:
•    la verifica della situazione di incidentalità valutata su alcune strade provinciali oggetto di significativi interventi sulla sicurezza;
•    il ruolo della progettazione delle opere varie.


Da segnalare inoltre la partecipazione:

•    al Bando sul Piano Nazionale della Sicurezza, "La Sicurezza si fa strada": progetto con il quale l'Amministrazione provinciale, dopo aver destinato proprie risorse, ne ha ottenute quota parte dalla Regione Lazio;
•    ai Saloni Nazionali organizzati dall'ACI (Verona 2003- Rimini 2004 –Riva del Garda 2005 e 2007 - Verona 2008);
•    all’azione dell’Unione Province Italiane (UPI) per promuovere i Piani Territoriali per la Sicurezza.


In tema di viabilità lo scopo primario dell'Amministrazione Provinciale è quello di migliorare il collegamento della città di Roma con i Comuni della provincia e pianificare ed irrobustire la “rete” tra i territori, facendo leva anche su una maggiore strategia di scambi tra strada e ferrovia.  

Oltre 2000 km di viabilità sono le vene in cui scorrono la vitalità e le speranze di 4 milioni di persone.


L'Amministrazione Provinciale ha lavorato in questi anni per aumentare la tutela di automobilisti e pedoni, ma anche la riorganizzazione dei servizi cantonieristici, la promozione di aree di sosta per il turismo itinerante, il rafforzamento dei sistemi informativi sulla circolazione, la regolamentazione della pubblicità sulle strade. 

 

Per conoscere le schede informative dell’ URP ON LINE  in questa materia  qui

XHTML 1.0 Valido!|RSS Validi