La Provincia di Roma

Turismo

Turismo

AVVISO ALL'UTENZA

Con deliberazione di Giunta regionale del Lazio n. 56 del 23/02/2016 (pubblicata il 03/03/2016 sul BURL n. 18), in attuazione dell’art. 7L. R. Lazio 31 dicembre 2015, n. 17,  la Regione Lazio ha individuato l’AGENZIA REGIONALE DEL TURISMO quale ente subentrante alla Città Metropolitana di Roma Capitale nell’esercizio delle funzioni in materia di Turismo (professioni turistiche, agenzie di viaggio, strutture ricettive, albo pro-loco, stabilimenti balneari).
 

1)      APERTURA CONTO CORRENTE REGIONALE PER PAGAMENTO DEI TRIBUTI CONNESSI AL TURISMO (agenzie viaggio e professioni turistiche).Il pagamento dei tributi dovrà essere effettuato sul ccp 63101000, anche tramite bonifico bancario IBAN IT 75 C 07601 03200 000063101000, intestato alla Regione Lazio.

 2)      DAL  1° GENNAIO 2017 ABROGATA LA  TASSA di concessione regionale per l’apertura e la conduzione delle agenzie di viaggi. La L.R. Lazio n. 17/2016, art. 3, commi 93, ha previsto che “il numero d’ordine 23 del Titolo III “Turismo e industria alberghiera” della Tabella A “Misura delle tasse sulle concessioni regionali (TCR)”, allegata alla legge regionale 29 aprile 2013, n. 2 (Legge finanziaria regionale per l’esercizio 2013), è abrogato.

Pertanto la tassa di rilascio e di rinnovo della licenza per aprire e condurre le agenzie di viaggio non è più dovuta.

Indicazione degli atti soggetti a tassa


 

Per modulistica ed info consultare il sito della Regione Lazio ai seguenti link

Professioni turistiche 

Agenzie di viaggio 

Pro loco 

Strutture ricettive  

XHTML 1.0 Valido!|RSS Validi