La Provincia di Roma

Dipartimento IX - Sviluppo Sociale e politiche per l'integrazione

L’impegno che si porta avanti è per una Provincia solidale e per questo vicina al cittadino. Capace di superare la logica dello sportello, ma di tenerlo aperto quando serve, e di puntare sull’innovazione, per garantire qualità dei servizi e buona occupazione.Una Provincia che sia in stretto contatto con l’associazionismo e il variegato mondo del Terzo Settore, per elaborare insieme progetti e iniziative che superino la logica dell’assistenzialismo e siano una vera alternativa alla politica del mero contributo.Una Provincia che consideri il sociale come una risorsa e una potenzialità e che sappia dare un’opportunità alle persone fragili.Una Provincia che lavori insieme alle tante cooperative sociali impegnate nel territorio, tra le quali un ruolo strategico avranno quelle dedicate alla piena integrazione e occupazione dei disabili.L’economia di mercato deve essere in grado di raccogliere le sfide di giustizia sociale e di uguaglianza e non deve rimanere senza controllo, perché può impazzire e creare grandi ingiustizie.Al centro dell’azione della Provincia di Roma ci saranno le esigenze e le istanze fondamentali della persona. Non ci sarà l’efficientismo, ma l’efficienza. Non ci saranno gli interessi di parte, ma il bene della comunità.Noi lavoreremo perché nessun uomo e nessuna donna sia solo, si senta solo o sia lasciato solo di fronte alle sfide della vita.

Per conoscere le schede informative dell' URP ON LINE  in questa materia cliccare qui

XHTML 1.0 Valido!|RSS Validi