La Provincia di Roma

Cultura

tttt

La Provincia di Roma è un’area con forte vocazione culturale, dove la cultura cresce in termini di domanda, di consumo e di produzione.

Obiettivo dell’Amministrazione provinciale è dare alle politiche culturali la forza di un progetto realmente collettivo, partecipato e inclusivo, che sia strumento di collaborazione strutturata tra i Comuni, di coesione tra le persone e di apertura interculturale per tutte e per tutti.

Due le principali linee di intervento: promuovere il ruolo della Provincia di Roma nel coordinamento delle risorse culturali messe in campo dai Comuni ed offrire sostegno ad iniziative e progetti culturali di associazioni, gruppi artistici e operatori del settore, che utilizzano l'espressione artistica come mezzo di integrazione culturale e sociale, parità di genere e valorizzazione dei talenti e dei linguaggi giovanili.

È di fondamentale importanza connettere la cultura alla vita delle persone e ai processi di sviluppo produttivo, economico e sociale del territorio. Per questo le linee di intervento dell’Amministrazione tendono a valorizzare la creatività e i nuovi talenti e si realizzano attivando progetti di sistema che mettono in relazione sinergica i Comuni, quali i distretti culturali e le conferenze di bacino.

La strategia è realizzare una governance culturale condivisa tra tutte le Amministrazioni locali, dove la coesione sociale resti al centro dei processi di promozione culturale e produttiva del territorio.

Anche per la valorizzazione e la tutela del ricchissimo patrimonio architettonico, storico e artistico costituito dalle biblioteche, archivi storici, musei, pinacoteche e siti archeologici presenti sul territorio, l’Amministrazione provinciale vuole operare nella più ampia collaborazione con i Comuni per far emergere le vocazioni territoriali e dare rilievo al coinvolgimento più allargato possibile di cittadine e i cittadini.

In tale contesto si intende portare avanti un’termini di area vasta che, pur valorizzando il magnifico mosaico di identità, tradizioni e memorie locali, superi gli assetti amministrativi e istituzionali per definire uno spazio ampio disegnato non dai confini ma dai desideri e dai bisogni delle persone che lo abitano, lo attraversano per lavoro o per tempo libero, lo raggiungono da lontano per viverci o goderne delle sue meraviglie.

 

Per conoscere le schede informative dell' URP ON LINE  in questa materia cliccare qui

XHTML 1.0 Valido!|RSS Validi