La Provincia di Roma

Tutela animali

Foto_Ufficio_Tutela_Animali

L' Ufficio Tutela Animali della Città metropolitana di Roma Capitale, istituito nel dicembre 2004, ha operato all’interno del Servizio 5  Aree protette e parchi regionali del Dipartimento IV.

L’articolazione del programma ha portato alla definizione di attività complesse e diversificate di sensibilizzazione, educazione ed informazione sulle diverse problematiche relative agli animali da affezione, finalizzate a favorire la cultura della tutela e del benessere degli animali ed a migliorare la qualità all'interno della relazione uomo-animale-ambiente.

Sono state così realizzate pubblicazioni, campagne tematiche, corsi di formazione e aggiornamento per quanti operano nel settore, seminari e convegni di sensibilizzazione.

Molte le iniziative incentrate sulla lotta al randagismo, affrontato nei diversi aspetti: abbandono, adozione, sterilizzazione, iscrizione ad anagrafe canina, apposizione del microchip. 

Varie le collaborazioni avviate con i Comuni, con il mondo veterinario, con altri enti e con le Associazioni animaliste locali, sia per incentivare la corretta applicazione della normativa vigente sia al fine di realizzare iniziative mirate, di sostegno nell’intraprendere un cammino per alcuni assolutamente nuovo, per tutti sicuramente difficile.

Tra le molteplici iniziative fin qui realizzate, si ricorda in particolare la predisposizione di Linee Guida quale supporto all’attività dei referenti sul territorio.

- Linee Guida per la realizzazione di Regolamenti comunali sulla tutela degli animali, documento di indirizzo per rendere quanto più possibile omogenee le relative disposizioni in tutto il territorio di competenza. La continua evoluzione della normativa a tutela degli animali ha reso necessario stilare un nuovo documento, approvato dalla Giunta Provinciale nel 2011, che va a sostituire il precedente del 2004.

- Linee guida per la realizzazione dei canili, per la definizione di modalità di costruzione e risanamento dei canili e di criteri sul loro funzionamento, che assicurino idonee condizioni di benessere e salute degli animali ospitati e la promozione della loro adozione.

Per promuovere le Linee Guida in maniera adeguata e capillare sul territorio ed incentivarne l’adozione, sono state programmate alcune iniziative pubbliche di sensibilizzazione, rivolte ad un pubblico diversificato, con particolare attenzione ai referenti comunali. La prima Giornata si è svolta presso il Comune di Frascati.

In considerazione del riscontro che le singole iniziative hanno ottenuto presso una vasta fascia di utenza, l’Ufficio Tutela Animali può oggi trarre un positivo bilancio, per il quale si ringraziano quanti, a vario titolo, hanno contribuito offrendo sostegno e collaborazione.

--------

Sono attualmente disponibili le seguenti pubblicazioni e materiali editoriali:

- Mici amici (III ed. 2006)

 - L'uomo è il migliore amico del cane? (ed. 2006 – per riferimenti normativi aggiornati consultare le successive pubblicazioni)

- Le iniziative dell’Ufficio Tutela Animali dal 2003 al 2008 (ed. 2008)

- Linee Guida per la realizzazione di Regolamenti comunali per la tutela degli animali (adottate con Del.     G.P. n. 579/26 del 7.09.2011)

- Cani e gatti: istruzioni di convivenza, per divulgare l’aggiornamento delle Linee Guida per la realizzazione di Regolamenti comunali sulla tutela degli animali (ed. 2012)

- Linee guida per la realizzazione di canili nella Provincia di Roma (adottate con Del. G.P. 398/29 del 25.07.2012)

- Le iniziative dell’Ufficio Tutela Animali dal 2008 al 2012 (ed. 2012)

- Il canile, la gestione e la promozione delle adozioni, contenente criteri di costruzione ed adeguamento delle strutture di accoglienza e pratiche di buona gestione (ed. 2013)

- Training a 6 zampe… Impariamo a conoscerci, guida interattiva per cani e proprietari (ed. 2013)

Pubblicazioni e materiali editoriali si possono scaricare ai seguenti indirizzi:

http://www.provincia.roma.it/percorsitematici/ambiente/studi-e-pubblicazioni/22236  

http://www.provincia.roma.it/percorsitematici/ambiente/aree-di-intervento/4280


Si precisa che l’Ufficio Tutela Animali della Città metropolitana di Roma Capitale non ha competenze dirette per quel che riguarda gli animali randagi né i reati di abbandono e maltrattamento. Gli animali vaganti all’interno di un territorio sono infatti di competenza delle Autorità Locali interessate, ovvero Comune di riferimento e Polizie Locali.

Le denunce di abbandono e maltrattamento vanno invece inoltrate,  preferibilmente per iscritto, alla Procura della Repubblica ed agli organi di Polizia Giudiziaria: Forze dell’Ordine, con particolare  riferimento alle Polizie Locali e Corpo Forestale dello Stato.                                                                       

11 Dicembre 2015
Descrizione Dim Tipo
Il canile, la gestione e la promozione delle adozioni (2013).zip 9.497 Kb application/zip
Cani e gatti istruzioni di convivenza (2012).pdf 9.481 Kb Documento (pdf)
Linee Guida per la realizzazione di Regolamenti comunali per la tutela degli animali. Del.G.P. n. 579.26 del 7.09.2011.pdf 893 Kb Documento (pdf)
Linee guida per la realizzazione dei canili. Del.G.P. n. 398.29 del 25.07.2012.pdf 651 Kb Documento (pdf)
Iniziative_Ufficio_Tutela Animali 2008-2012.pdf 667 Kb Documento (pdf)
Iniziative_ufficio_Tutela Animali 2003-2008.pdf 348 Kb Documento (pdf)

XHTML 1.0 Valido!|RSS Validi